Valutazione dei disturbi dell’apprendimento

La valutazione viene effettuata attraverso diversi incontri.

Un primo incontro conoscitivo tra i genitori, la psicologa e la logopedista. Ci sarà quindi un incontro con la psicologa, la logopedista e lo studente per la valutazione neuropsicologica (livello cognitivo, attenzione, memoria, abilità visto-motoria, lettura, scrittura e calcolo).

Sarà quindi redatta una relazione con eventuale diagnosi di DSA che verrà consegnata ai genitori in un successivo incontro di approfondimento.

In base al profilo di apprendimento emerso in fase di valutazione ci saranno momenti di confronto sullo studente con i tutor del centro studi per implementare le sue potenzialità e favorire il suo successo scolastico. Tale lavoro è fondamentale per una stesura personalizzata del PDP (Piano didattico personalizzato) in collaborazione con la scuola.

Non riusciamo a trovare quello che cerchi. Forse eseguire una ricerca potrebbe essere di aiuto.